Ho varcato la soglia

Ho varcato la soglia del mio abisso, era fatta di vetro, neve, vento, pietre e foglie cadute. Ho guardato in faccia i misteri miei, i misteri altrui, ho tremato forte per giorni. Il volto della paura negli occhi, poi silenzio e una calma argentea sulla pelle… I raggi di luna avvolgono i miei giorni, riscaldano e spezzano catene.

Tags:
0 Commenti

Cosa ne pensi?

©2018 iosono.me

Realizzato con ❤ da Mediaclad

iosonomefooter

oppure

Accedi con le tue credenziali

oppure    

Hai dimenticato i tuoi dati?

oppure

Create Account